Iscrizioni Sec. I Grado

Criteri di iscrizione
Sono ammessi alla frequenza gli alunni i cui genitori richiedono le iscrizioni alla scuola secondo la normativa e con riferimento alle seguenti categorie in ordine progressivo:
1. Viciniorità intesa come vicinanza tra la residenza dell’alunno e la sede scolastica richiesta rispetto alle altre;
2. Frequenza della scuola primaria Oberdan per gli iscritti al plesso Foscolo e della scuola primaria dei plessi Ex Nautico e Mazzini per gli iscritti al plesso Pontecorvo;
3. Frequenza della scuola primaria dell’Istituto;
4. Alunni in situazione di handicap certificato;
5. Alunni con fratelli o genitori disabili all’interno del nucleo familiare;
6. Frequenza di fratelli già iscritti a classi dello stesso plesso;
7. Frequenza di fratelli già iscritti a classi di altri plessi;
8. Nucleo familiare monogenitoriale;
9. Presenza di altri fratelli minori all’interno del nucleo familiare.
Sezione ad indirizzo musicale
Presso la scuola è costituita una sezione ad indirizzo musicale; gli alunni iscritti alla predetta sezione seguono lezioni di strumento (chitarra, pianoforte, tromba, violino) in orario pomeridiano e di “musica d’insieme”. Gli alunni della sezione musicale sono distribuiti su più classi prime e non concentrati in un’unica classe.
All’atto dell’iscrizione potrà essere fornita l’indicazione per lo studio di uno strumento, che avrà solo valore indicativo: l’ammissione alla frequenza della sezione ad indirizzo musicale è subordinata alla prova preselettiva che si terrà entro il 7 marzo 2016: sul sito della scuola verranno comunicate le date delle prove. La prova preselettiva valuterà fondamentalmente l’attitudine dell’alunno allo studio dello strumento e non le eventuali competenze tecniche già possedute nell’uso di uno strumento musicale, pertanto non è richiesta alcuna esperienza musicale precedente.
La scuola assegna lo strumento anche in base a criteri didattici e organizzativi più generali, quali la musica d'insieme (equilibrio tra le sezioni strumentali) e l'esigenza di mantenere all'interno della classe la varietà di strumenti, presupposto essenziale, previsto dalla legislazione vigente, per mantenere in vita il corso ad indirizzo musicale
Verrà redatta apposita graduatoria, con assegnazione degli alunni alla sezione ed allo strumento. I posti da assegnare sono, indicativamente, 6 per ogni strumento. Terminata la disponibilità dei posti, gli altri aspiranti saranno collocati in una graduatoria aggiuntiva sempre in ordine di merito e divisa per strumento musicale, per l’idoneità allo studio ma senza diritto immediato all’ammissione. L’assegnazione alla frequenza ai corsi di un determinato strumento è determinata tenendo conto delle attitudini rilevate e delle preferenze espresse anche in sede di selezione.
In caso di successivo recesso da parte di uno o più aspiranti già ammessi nella graduatoria strumentale della prima classe, saranno chiamati a subentrare nella specialità strumentale dove si
è creata la disponibilità di posto, a scorrimento e secondo l’ordine di merito, gli alunni inseriti nella graduatoria aggiuntiva degli idonei con diritto di ammissione del medesimo strumento.
i candidati risultati idonei ma non in posizione utile per l’attribuzione dello strumento sono automaticamente iscritti ai corsi ordinari della scuola.
In via del tutto indicativa si comunica che i posti disponibili nei due plessi sono i seguenti:
Plesso Foscolo: 65 posti (3 classi prime); Plesso Pontecorvo 120 posti (fino ad un massimo di 5 classi).
Criteri di formazione delle classi prime
Secondo quanto stabilito dagli Organi Collegiali dell’istituto, la formazione di sezioni e classi terrà conto dei seguenti criteri comuni: equieterogeneità sia per livello di competenza che per comportamento, anche sulla base delle indicazioni dei docenti della scuola di provenienza; appartenenza di genere; distribuzione alunni diversamente abili e con BES (Bisogni Educativi Speciali); gemelli e fratelli vanno inseriti in classi diverse, laddove possibile.
Orario di Funzionamento
Su cinque giorni la settimana, dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.00 alle 14.00. Gli alunni della sezione musicale rientrano per un’ora di lezione individuale due volte alla settimana con calendario fissato dai docenti di strumento all’inizio dell’anno.
Organizzazione, attività curriculari ed integrative
Tutti i plessi sono dotati di laboratorio multimediale, di aule e locali utilizzati per svolgere attività laboratoriali (Scienze, attività grafiche ed espressive, ecc.).
La nostra scuola garantisce un’ampia offerta formativa extracurriculare anche con progetti PON finanziati dall’Unione Europea.
L’eventuale partecipazione, oltre l’orario d’obbligo, ad attività extracurriculari (laboratori di recupero o potenziamento disciplinare, artistico - espressivi, sportivi, linguistici, ecc.) è facoltativa (verrà richiesta alle famiglie l’adesione individuale di ogni alunno) e può prevedere, in alcuni casi, il parziale contributo economico delle famiglie.
Questa scuola cura in maniera particolare l’apprendimento della lingua inglese, fin dalla scuola dell’infanzia anche con l’attivazione di corsi di formazione con docenti madrelingua.
A partire dall’a.s. 2014/15 è stato avviato anche un progetto di volto alla certificazione DELF per la lingua francese con docente madrelingua in orario curriculare.
Con il contributo delle famiglie viene realizzato un percorso di formazione in orario extracurriculare volto al perseguimento della certificazione informatica ECDL.
Per quanto riguarda l’insegnamento della seconda lingua straniera si fa presente che in 6 corsi è attivo l’insegnamento del Francese ed in uno quello di Spagnolo: l’opzione per la seconda lingua straniera è subordinata alla possibilità di accoglienza ed ai criteri di formazione delle classi precedentemente descritti.
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30